2006/06/01

E MAIL DE UMBERTO ROMAGNOLI A LA REDACCION

Caro Amico

la tua iniziativa la sto vivendo come una sfida che sottopone ad una severa prova di resistenza l'unico mezzo di autotutela di cui dispongo: una discreta inclinazione all'auto-ironia. In effetti, dinanzi alla manifestazione di stima e simpatia che hai promosso nei miei confronti mi sento impreparato a reazioni che non siano quelle del bambino che ciascuno di noi si porta dentro. Per questo mi limito ad esprimere il desiderio di poterti conoscere personalmente, il più presto possibile, anche se non posso fin d'ora non ringraziarti per l'attenzione che mi hai dedicato.
Un fuerte abrazo.

1 comentario:

AMIGOS DE UMBERTO ROMAGNOLI dijo...

Querido maestro: esto es tan sólo un pálido reflejo de lo que usted se merece. Intuyo que puedo hablar en nombre de todos los que colaboran en este blog, y de ahí que le diga que para nosotros es un orgullo hacer este sentido reconocimiento de su palabra y acción. El placer es nuestro, querido maestro.